Verso un secolo di pace

Verso un secolo di pace

Un dialogo sul ruolo della società civile nella costruzione della pace.

9788867951390
Leggi recensioni
 

In questo libro Kevin P. Clements, uno dei maggiori esperti mondiali di studi sulla risoluzione dei conflitti, dialoga con il filosofo e leader buddista Daisaku Ikeda sul tema della pace e sul ruolo della società civile in questo ambito.

Nelle loro conversazioni, tutt’altro che accademiche o teoriche, basate sulle esperienze concrete dei due autori, che hanno dedicato la vita alla costruzione della pace, essi forniscono una grande quantità di esempi in cui è stata l’azione delle persone comuni a trasformare situazioni sociali e politiche.

Emergono aspetti inconsueti del processo di costruzione della pace, che non sono alla portata solo dei diplomatici e degli statisti ma di ogni persona. Ad esempio, l’importanza di “immaginare” come sarebbe il mondo in cui vorremmo vivere, o l’importanza della “convivialità”, cioè il piacere di dialogare con le persone in circostanze informali, come davanti a un bel pranzo, che sorprendentemente si è rivelata cruciale per tanti negoziati.

È un invito rivolto a tutti e in particolare ai giovani a prendere coscienza del proprio potere, perché, come afferma Daisaku Ikeda, «la mancanza di fiducia verso il governo si osserva in ogni paese, ma se i giovani perdono interesse nella politica, la società non avrà un futuro». E sempre ai giovani, ma non solo, è rivolto l’appello dei due autori a correre il rischio di uscire dalla propria zona di sicurezza per aprirsi alla diversità degli altri. La convinzione di questi due grandi pensatori è che la strada per la pace si aprirà solo quando i giovani lavoreranno insieme per uno scopo comune, uniti per risolvere i problemi al di là dei confini nazionali.

«La pace non è qualcosa di astratto o separato dalla vita quotidiana. Tutti possiamo fare qualcosa per la pace proprio lì dove ci troviamo adesso.»
Daisaku Ikeda 

«La paura e la sfiducia non aiutano il cambiamento. L’unica strada per creare un mondo giusto e pacifico è agire con la fiducia di volere un futuro migliore.»
Kevin Clements

«Ascoltare sinceramente i problemi di una singola persona, lì dove ci troviamo adesso, incoraggiarla e alimentare la speranza nel suo cuore è uno sforzo umile e tenace; forse non sarà una notizia che farà il giro del mondo, forse non entrerà negli annali della storia, ma ogni persona che sentirà ardere nel suo cuore una speranza nuova ritroverà la forza di vivere, e la vostra azione sarà stata preziosa per la sua vita. Questa è la base di un solido movimento per la pace ben radicato nel cuore delle persone. È mio fervido desiderio che i giovani per primi continuino a costruire una rete di persone che diffondono gioia e rivitalizzazione, creando così un magnifico raggio di luce per il ventunesimo secolo.»
Daisaku Ikeda

Auteur:
Daisaku Ikeda e Kevin P. Clements
Année de publication:
2021
Pages:
288

ESPERIA

ACCESSOIRES ET LIVRES POUR LA PRATIQUE BOUDDHIQUE

Esperia s’occupe d’édition spécialisée dans les thèmes du Bouddhisme, de la paix et de l'éducation aux droits de l'homme. Nous avons pour objectif la diffusion de la pensée bouddhique selon la tradition de Nichiren telle qu'elle est interprétée par la Soka Gakkai et son président Daisaku Ikeda.

En outre, Esperia facilite l'approvisionnement en articles religieux pour les pratiquants du bouddhisme de Nichiren Daishonin et dispose de la plus large gamme de produits pour la pratique du bouddhisme.

Nos articles sont produits avec une attention particulière pour le respect de l'environnement et pour la durabilité.

Esperia est une marque de Creacommercio Srl, une société fondée en 1991, détenue à 100% par la Soka Gakkai Italia (SGI-IT).